Mamme imprenditrici: Nel paese di Alice…

Possiamo dire che questa è la rubrica che dipende da voi Mamme all’ascolto!
E, infatti, qualche settimana fa ci ha contatatto Alice, grafica pubblicitaria, nata a Genova e cresciuta a Milano ma da dieci anni trasferitasi a Bologna per amore. Ha sempre lavorato in ambito pubblicitario e per l’editoria, ma l’arrivo del suo secondo figlio l’ha portata a reinventarsi come Mamma imprenditrice e ora vende le sue creazioni in un negozio on line! Sembra che la creatività di questa mompreneur non conosca limiti, ma vedete voi stesse!

Quale impatto ha avuto l’arrivo dei figli sulla tua vita e sull’attività professionale?

Con la nascita della mia prima figlia tutto è sempre andato bene: portavo avanti la vita da mamma con quella lavorativa, ovviamente mandando la mia bimba già da molto piccola all’asilo nido, non avendo purtroppo la vicinanza dei nonni  per distanza geografica. Con la nascita del secondo figlio tutto è cambiato! Lavoravo come grafica pubblicitaria a partita IVA presso una casa editrice, ma la collaborazione si è interrotta, non per mia volontà, quando mi è stato detto che non sarei riuscita a portare avanti la mia famiglia e il mio lavoro perché non concilianti! Mi sono quindi ritrovata a casa e, dopo il primo periodo di scoraggiamento, ho avuto la fortuna di collaborare a distanza come free lance a Milano e, contemporaneamente, non ho mai abbandonato la mia passione per il tricotin, la maglia e la pittura. Questa mia passione sta diventanto un vero lavoro: amo quello che creo e penso che si possa conciliare lavoro e famiglia!”

montaggio-sassi-figli-di-alice-700x460

 

Come hai avuto l’idea per la tua attuale attività?

In realtà quest’attività ha semplicemente preso il sopravvento. Inizialmente riuscivo, infatti, a vendere alle amiche e conoscenti i miei lavori. E’ cominciato tutto con un passa parola e facendo mercatini dell’artigianato, fino alla realizzazione di un mio sito web per far vedere le mie creazioni. Avendo molte richieste dei miei manufatti, ho pensato di provare a vendere on-line, pubblicizzandomi anche sui social network. Ho il grande sostegno di mio marito in quest’attività e spero che questo bell’inizio sia di buon auspicio!”

montaggio-sciarpa-bogetteria-tricotin-2

Per iniziare la tua attività hai usufruito di qualche tipo di finanziamento?

“Non sono assegnati facilmente finanziamenti, quindi ho trovato strade diverse come quella della vendita on-line. Ho sempre sognato di avere un negozietto tutto mio, di quelli piccoli, con dietro il laboratorio, dove poter vendere tutti i miei oggettini fatti a mano! Mi ha scoraggiato però vedere chiudere molte attività per le troppe spese legate a tasse, affitto e bollette e.. poche vendite. E visto che ora internet è il negozio moderno, mi sono detta: “perché non iniziare con questo?!”

L’esperienza della maternità si riflette nelle tue scelte imprenditoriali?

I miei bimbi sono i primi giudici dei miei lavori e delle mie scelte di colore! Sono i primi a criticarmi e lodarmi, a darmi suggerimenti! Fanno anche da “caviette” nelle prove di misure cappellini e sciarpe, a volte brontolando un po’! :o) Il loro entusiasmo verso le cose che realizzo mi stimola ad andare avanti!”

montaggio-murales-alice-figli-700

Quali sono i vantaggi/svantaggi dell’essere manager del proprio lavoro?

Il vero vantaggio che ho apprezzato col tempo nel lavorare a casa è poter seguire i miei figli, stare vicino a mio marito quando arriva dal lavoro, preparare una cena decente! E poter tenere la casa in ordine facendo comunque le mie creazioni. Ho fatto fatica ad abituarmi alla vita domestica perché dopo vent’anni di lavoro, prima a Milano e poi a Bologna, ero abituata ad arrivare sempre a casa la sera molto tarda. Inoltre spesso, durante la notte, mi ritrovavo a dover terminare il lavoro! Con la nascita della prima figlia tutto già era cambiato, riorganizzando gli orari di lavoro a una vita famigliare. Ora invece farei fatica a pensare a essere alle dipendenze di qualcuno. La grande difficoltà però è cercare di avere un guadagno sufficiente per poter contribuire alle spese di casa.”

montaggio-fiori-tricotin-logo-trasparente-700

La tua attività si concilia con la vostra vita famigliare?

Si concilia perfettamente e ripeto la mia speranza è che ogni giorno diventi un’attività sempre più impegnativa, sto facendo di tutto perché lo possa essere e so che non porterà via tempo alla mia famiglia. Ogni tanto i sogni si avverano??! :)”

Noi ci siamo innamorate dei deliziosi lavoretti di Alice e infatti abbiamo subito colto l’attimo per far nascere una bellissima colaborazione. Di questo troverete presto i risultati sul nostro sito 🙂

Siete curiosi di vedere le mille creazioni di questa mama power!? La potete trovare su:

www.nelpaesedialice.com
www.amazon.it/handmade/NelPaesediAlice

Anche tu con l’arrivo dei tuoi figli ti sei messa in gioco creandoti una nuova identità lavorativa su misura? Diventa la prossima Mompreneur su Mama’s Bag. Se ti interessa condividere la tua esperienza con noi contattaci scrivendo a info@mamasbag.com

3 Commenti

  1. daniela says: Rispondi

    Bravissima Alice!!

    1. Bravissima davvero ;-*

  2. Laura says: Rispondi

    Brava Alice!!! I tuoi lavori mi ispirano! 🙂

Lascia un commento